CRITTOGRAFIA DATI

CRITTOGRAFIA DATI

LA CRITTOGRAFIA COME MIGLIORE DIFESA PER LA PROTEZIONE DEL PATRIMONIO INFORMATIVO

La crittografia è divenuta un fattore essenziale nelle telecomunicazioni che necessitano di un protocollo efficace per un’elevata protezione dei dati in essi contenuti, in modo da garantire che le informazioni non possano essere rubate o lette.

Internet rappresenta il mezzo più ampio per diffondere informazioni ed è evidente quanto spesso si sottovalutino i rischi di un suo uso errato da parte degli utenti, per questo motivo emerge sempre di più la necessità di una ulteriore protezione sotto forma di cifratura.

 

CHE COS’E’ LA CRITTOGRAFIA

La crittografia è la conversione dei dati da un formato leggibile in un formato codificato che può essere letto o elaborato solo dopo che è stato decrittato tramite chiave segreta. Solo la persona autorizzata può decriptare i dati e accedere alle informazioni nel formato originale. Proprio la segretezza di questa chiave rappresenta il sigillo di sicurezza di ogni sistema crittografico.

Quando si parla di codice di crittografazione è fondamentale che esso offra:

  • autenticazione: il processo che permette di attestare l’identità di ciascun partecipante ad una comunicazione
  • segretezza: nessuno ha la possibilità di leggere un messaggio al di fuori del destinatario desiderato
  • integrità: il materiale inviato al destinatario non deve subire modifiche o poter essere alterato prima della consegna
  • non ripudio: meccanismo atto a fornire la certezza che chi trasmette un messaggio non possa negare di averlo inviato

 

VANTAGGI DELLA CRITTOGRAFIA

Questo protocollo permette i seguenti vantaggi:

  1. proteggere le informazioni private da furti e violazioni
  2. rappresenta un mezzo di verifica che dimostra l’autenticità delle informazioni trasmesse
  3. Verifica l’origine di provenienza delle informazioni e che non sia alterato il messaggio durante la trasmissione

Nelle aziende questo sistema di cifratura è stato implementato anche a livello dei file sugli archivi per lo scambio dei messaggi all’interno delle infrastrutture stesse, quali ad esempio firma digitale, e-mail inviati o chat cifrate.

 

COSA DEVO FARE PER ATTIVARE LA CRITTOGRAFIA DEI DISPOSITIVI AZIENDALI?

La crittografia funge da barriera protettiva in caso di furto o smarrimento dei dispositivi aziendali messi a disposizione dei dipendenti. Senza la chiave di decrittazione non è possibile effettuare l’accesso ai device, perciò le informazioni rimangono oscurate e non sono accessibili. La chiave che viene installata sui dispositivi dei nostri clienti rispetta i parametri generali per la creazione di una password sicura.

Tramite il nostro supporto le aziende verranno poste in grado di poter usufruire della massima protezione dei dispositivi aziendali e proteggere il proprio patrimonio informativo. La crittografia impostata dal nostro team rappresenta un’opportunità per il management aziendale non solo per contribuire alla salute dei sistemi It, ma anche favorire la tutela dei dati aziendali e di chi li utilizza.